Disarmonie

Un viaggio nel passato, non molto distante, passando per leggende e frammenti di vita vera, accompagnati da due figure maestre del vivere.
Passando dalle armonie alle disarmonie della vita d’oggi, con testimonianze e denuncie di gente che vuole sapere, conoscere per vivere.
Un viaggio tra passato e presente accompagnati sempre dall’acqua come compagna di viaggio dal passato al presente…

La cosa più bella da scrivere è relativa al contributo umano regalatoci da Don Mico Fortugno, il Presidente onorario di Aspromonte LiberaMente, quel grande uomo che ci ha fatto conoscere ed amare l’Aspromonte. Poi ci sono i riconoscimenti che il video ha avuto. Premio Giuria Giovani del Concorso Nazionale “Parchi&Parchi” 2003/2004. Premio Speciale Ponti Pialesi del Concorso Nazionale “Immagini a confronto” sesta edizione 2003. Primo Premio Nazionale del Concorso “Immagini per la terra” undicesima edizione 2002-2003 sul tema “Water for peace” con la seguente motivazione – La storia della “fiumara del diavolo” viene descritta attraverso gli splendidi paesaggi aspromontani e i racconti dei suoi abitanti, dalla sua origine mitologica (il diavolo che, infuriato, sbatte il piede per terra originando la sorgente) ad oggi: le devastanti alluvioni del 1948, del ’51 e del ’70 che costrinsero ad abbandonare il vecchio paese; la fontana dove tutti andavano ad attingere acqua e lavare i panni, luogo d’incontro, di chiacchiere e di fidanzamenti; l’inquinamento di oggi dovuto a discariche e pesticidi. Bella fotografia, ottimo montaggio con un elegante postproduzione che alterna immagini a colori con altre virate al seppia o in bianconero, nonché l’inserto di alcuni filmati d’epoca.

 

Puoi scaricare il video in bassa risoluzione qui

Annunci